Dal Lago d'Orta alla Tv: il destino di Antonino Cannavacciuolo

Lo chef pluristellato del Ristorante Hotel Villa Crespi a Orta San Giulio, nel novarese, sarà il nuovo volto del format Sky "Cucine da incubo"

Dalle cucine più rinomate di tutto il mondo ai fornelli di Sky.

Antonino Cannavacciuolo, chef pluristellato del Ristorante Hotel Villa Crespi di Orta San Giulio, sarà infatti il nuovo volto del format televisivo "Cucine da Incubo", reso celebre nella versione americana da Gordon Ramsay.

Nato a Vico Equense (Napoli) nel 1975, dal 1999 dirige insieme alla moglie piemontese Cinzia Primatesta il ristorante sul Lago d'Orta, in provincia di Novara. Villa Crespi è un palazzo moresco del 1879 dal quale, oltre ad un ristorante da 50 coperti associato a "Les Grandes Tables du Monde" e a "Le Soste", è stato ricavato un hotel 4 stelle Lusso, uno Small Luxury Hotel con 14 camere tra DeLuxe e Suite.

Per Antonino Cannavacciuolo l'esordio alla conduzione di "Cucine da incubo" è previsto per mercoledì 15 maggio, il programma andrà in onda su Fox Life, canale 114 di Sky.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Le spiagge più belle del Lago D'orta

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

Torna su
NovaraToday è in caricamento