Arona: allarme per un uomo di 30 anni scomparso, avviate le ricerche

L'uomo è scomparso dalla frazione di Montrigiasco, sono già in corso le ricerche

Preoccupazione ad Arona frazione Montrigiasco. E' scomparso da casa un ragazzo di origine romena, Lungu Florin George, di 30 anni. L'uomo è alto 1,70 metri, ha barba incolta e indossa dei bermuda bianchi a quadri e una maglietta blu. A lanciare l'allarme anche il sindaco di Arona e deputato Alberto Gusmeroli. "Chi l’avesse visto o lo veda contatti i carabinieri di Arona dove abbiamo creato un centro operativo di ricerca formato dai carabinieri, sindaco e giunta comunale, vigili urbani, Aib protezione civile di Montrigiasco e Croce rossa. Il telefono è 0322 245200", ha scritto il sindaco sulla propria pagina Facebook.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primi due casi positivi nelle scuole di Novara

  • Esce da scuola e scompare: 11enne di Trecate ritrovata a Magenta

  • Incidente mortale a Piancavallo, motociclista si schianta e perde la vita

  • Casalbeltrame: sabato i funerali di Carlo e Veronica, i due fratelli morti in un incidente in moto

  • Cerano, rissa in pieno pomeriggio: coinvolti tanti ragazzi

  • Trecate, dà in escandescenza al supermercato e aggredisce un agente di polizia locale: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento