Autobus non sicuro: pericolo per i bambini, gita bloccata dalla polizia stradale

Due i mezzi fermati: uno aveva le gomme usurate e l'altro non aveva i documenti in regola

La polizia stradale di Novara ha fermato due autobus per controlli di routine e ha scoperto che non erano sicuri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle 8 del mattino del 18 maggio gli agenti hanno controllato due autobus, intestati a due diverse imprese, una di Pavia e l'altra di Vercelli, che stavano trasportando circa 100 studenti delle scuole medie in gita a Cremona. I poliziotti hanno scoperto alcune irregolarità: uno dei mezzi aveva gli pneumatici non idonei per usura e tagli sul battistrada, tanto da rendere non sicura  la prosecuzione, mentre l'altro non aveva la documentazione necessaria per attestare il noleggio con conducente. I due mezzi sono stati quindi sottoposti a fermo amministrativo e i bambini hanno dovuto così interrompere la gita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, dal 3 giugno niente più mascherina obbligatoria all'aperto in Piemonte

  • Le spiagge più belle del Lago D'orta

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

  • Elettrocardiogrammi: dal 3 giugno necessaria la prenotazione per effettuare l'esame

  • Coronavirus, +57 positivi in Piemonte: stabile la situazione a Novara, ma c'è un decesso

Torna su
NovaraToday è in caricamento