Avis, nel borgomanerese c'è bisogno di sangue

L'associazione lancia un allarme dopo il calo di donazioni dello scorso dicembre

Prelievo del sangue

Il significativo problema di approvvigionamento di sangue potrebbe rischiare di mettere in forse le attività chirurgiche di routine. Per questo motivo l'Avis borgomanerese ha chiesto a tutti i donatori il proprio aiuto, soprattutto se di gruppo sanguigno 0 e A, andando a donare.

"La programmazione è fondamentale per evitare di trovarsi nello stato di emergenza. Sapere quanti e quali donatori si presenteranno per la donazione significa poter gestire in modo razionale le richieste di sangue per gli interventi programmati e avere sufficienti scorte per poter gestire tutte le altre richieste nonché poter organizzare il personale sanitario in maniera adeguata al numero di donatori previsti - spiega il presidente Franco Cerutti - inoltre riuscire a calibrare le convocazioni assicurando un flusso di donatori continuo e proporzionale alle richieste di sangue evitando di avere giornate con scarsa affluenza e giornate sovraffollate, infine per i donatori significa minimizzare i tempi d'attesa e avere l'attenzione che presuppone la donazione quale garanzia di serenità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiunque volesse dare il proprio contributo può chiamare lo 03228348387 dalle 8 alle 13 o scrivere  una mail ad avisovracom@intercom.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Cameri: annega nel Ticino davanti a moglie e figlio

  • Tragedia a Cameri: si tuffa nel Ticino e annega

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Travolto e ucciso dal treno in stazione: circolazione sospesa sulla Domodossola-Milano

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

Torna su
NovaraToday è in caricamento