rotate-mobile
Mercoledì, 29 Marzo 2023
Cronaca Centro / Via Fratelli Rosselli

Novara, barista cerca di sedare una rissa e viene picchiato e rapinato in pieno centro

La polizia ha trovato e denunciato i due 20enne che hanno aggredito l'uomo

Picchiano e rapinano il barista che cerca di sedare una rissa.

É successo nella notte tra venerdì 27 e sabato 28 gennaio in pieno centro a Novara. Verso l'una di notte un gruppo di giovani litigava e creava scompiglio in via Fratelli Rosselli: il gestore di un locale è intervenuto per chiedere ai ragazzi di smetterla di dare fastidio e, per tutta risposta, è stato avvicinato da due giovani che gli hanno sferrato un pugno e gli hanno rubato il cellulare che aveva in tasca.

L'uomo ha chiamato la polizia e la squadra mobile ha iniziato le indagini: nell'arco di pochi giorni gli agenti sono risaliti ai due responsabili. Si tratta di due ragazzi di 20 anni, che sono stati denunciati per rapina aggravata, lesioni personali e rissa e che per due anni, come stabilito dai provvedimenti emessi dal questore, non potranno entrare nei locali pubblici di tutto il centro di Novara. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, barista cerca di sedare una rissa e viene picchiato e rapinato in pieno centro

NovaraToday è in caricamento