menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borgomanerese: in arrivo due nuove case d'accoglienza

Presentati i due nuovi progetti dell'Associazione Mamre che presto inaugurerà a Borgo la comunità mamma bambino "Casa Irene" e a Briga un appartamento per uomini senza tetto

Una serata ricca di contenuti e ospiti quella svoltasi ieri sera, venerdì 30 settembre, all'oratorio di Borgomanero nella quale sono stati illustrati due progetti dell'Associazione Mamre. 

Guarda la foto gallery della serata: 

Nella tarda mattinata di domenica 16 ottobre a Briga Novarese ci sarà l'inaugurazione del nuovo appartamento per uomini senza fissa dimora allestito nei locali parrocchiali che sono stati messi a disposizione dall'arciprete Giovanni Antoniazzi. "Don Giovanni ha fatto un gesto profetico - commenta Mario Metti, presidente di Mamre - condividere la sua casa con persone che attendono".

Inoltre a breve si aprirà la comunità mamma-bambino “Casa Irene” in via Repubblica, nella zona nord di Borgomanero. "I lavori partiranno a breve - continua Metti - chi ci chiede perchè nuove case, io rispondo che abbiamo la passione per le persone più deboli e indifese. In questi anni il ventaglio di bisogni si è allargato". "La casa avrà sette camere di cui una attrezzata per i disabili - aggiunge l'ingegner Carlo Quirico che ha curato gratuitamente il progetto - ci sarà anche un'area giochi esterna e un orto didattico".

La Fondazione Comunità Novarese onlus, che per questo progetto ha stanziato 100 mila euro, era rappresentata dal segretario generale Gianluca Vacchini che ha ribadito che la Fondazione sta investendo tanto nel borgomanerese perchè sta avendo delle risposte positive.

Alla serata era presente, tra gli altri, anche don Giorgio Borroni, direttore della Caritas Diocesana Novarese: "Novara fa molta carità. I dati del centro ascolto Caritas del 2015, per la sola Città, dicono che abbiamo erogato 440 mila euro serviti per pagare, affitti, bollette e altre utenze".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini, in Piemonte da oggi sarà possibile accedere al proprio "percorso vaccinale"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento