Ghemme, cadavere di un 36enne trovato nei boschi

La scoperta fatta da un passante. Sul fatto indagano i carabinieri

Foto di repertorio

Macabra scoperta nei boschi di Ghemme nella serata di domenica 1 luglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In una zona boschiva un passante ha notato un corpo riverso a terra e ha allertato la guardia parco della zona Sesia. Inutili i soccorsi: sul posto sono intervenuti i carabinieri. Il cadavere è stato identificato grazie ai documenti: si tratta di un uomo di 36 anni residente nel biellese. I militari hanno effettuato i rilievi e sono in corso tutte le verifiche. La causa della morte più probabile sembra essere un malore, anche se solo l'autopsia potrà chiarire cosa sia successo esattamente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Cosa fare in città: gli eventi del fine settimana del 4 e 5 luglio

Torna su
NovaraToday è in caricamento