menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La scritta mafiosa in piazza Martiri

La scritta mafiosa in piazza Martiri

Cavaglio d'Agogna: scritte mafiose in piazza

Comparse nella notte, sono state fatte cancellare dal sindaco. Nessuno ha idea di chi possa essere stato

Un inno alla mafia in piazza Martiri a Cavaglio.

Nella notte tra venerdì e sabato scorso è arrivata una sorpresa poco felice per i cavagliesi. Ignoti hanno deturpato il muro di una casa privata scrivendo "La mafia è bella", seguita dalla sigla 777, una firma incomprensibile e sul muretto di cinta la scritta "Gomorra".

Il sindaco Gian Angelo Zoia, dopo aver avvisato il proprietario dell'immobile, ha fatto coprire le scritte con della vernice bianca.

"Ho informato i Carabinieri di Ghemme del fatto - commenta Zoia - nessuno ha idea di chi possa essere stato e in quella zona non ci sono telecamere. Condanno questo gesto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento