rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca Gozzano

Cercatore di funghi disperso sopra il Lago d'Orta: allarme rientrato dopo una notte di ricerche

L'uomo, 62enne di Gozzano, è stato ritrovato illeso in un'abitazione, che ha raggiunto in autonomia

Nuovo allarme per un cercatore di funghi scomparso, questa volta nei boschi sopra il Lago d'Orta. Le ricerche sono scattate nella serata di ieri, sabato 3 settembre, nella zona del comune di Madonna del Sasso.

Dopo una notte di lavoro da parte del Soccorso alpino della stazione di Omegna, l'uomo, un 62enne di Gozzano, è stato ritrovato alle 8 di oggi, domenica 4 settembre, a casa di un abitante di Arola. Secondo quanto ricostruito dai soccorsi, il 62enne avrebbe raggiunto in autonomia l'abitazione da cui avrebbe comunicato di essere illeso nonostante la notte trascorsa nel bosco.

Alle ricerche hanno collaborato anche i carabinieri, il Soccorso alpino della guardia di finanza e i vigili del fuoco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cercatore di funghi disperso sopra il Lago d'Orta: allarme rientrato dopo una notte di ricerche

NovaraToday è in caricamento