Novara, viabilità modificata dopo la chiusura del cavalcavia Porta Milano

Cosa cambia per gli automobilisti. Le strade consigliate per evitare di restare bloccati nel traffico

Il cavalcavia è stato chiuso lunedì 20 maggio

Dopo la chiusura anticipata del cavalcavia Porta Milano, cambia la viabilità della zona. Anche gli autobus delle linee 4 e 8 hanno dovuto modificare i propri percorsi.

Per evitare ulteriori disagi agli automobilisti della città, il Comune di Novara consiglia di evitare la zona del cavalcavia XXV Aprile, dove il traffico è molto più rallentato, e di utilizzare la tangenziale.

In particolare, per i veicoli provenienti da Trecate in direzione del centro città è consigliabile servirsi della tangenziale in direzione Vercelli con uscita corso XXIII Marzo (Bicocca) e in direzione laghi con uscita corso della Vittoria (via Biancalani-via Pavesi) oppure dirigersi verso il
cavalcavia XXV Aprile, tenendo però presente che qui, in particolare nelle ore di punta, potrebbero formarsi code.

Per i mezzi provenienti da corso Trieste e Pernate diretti verso il centro città è preferibile servirsi della tangenziale in direzione laghi con uscita in corso della Vittoria (via Biancalani-via Pavesi) o in direzione Vercelli con uscita Bicocca (corso XXIII Marzo). In alternativa si
consiglia di svoltare all’altezza del Pala Igor e procedere verso il cavalcavia XXV Aprile. Le vie di uscita dalla città in alternativa al cavalcavia chiuso sono il cavalcavia XXV Aprile, corso XXIII Marzo (Bicocca) e corso della Vittoria.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Novara usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in montagna: novarese precipita e muore

  • Festa fra studenti in un locale al Ticino si trasforma in una lite

  • Incidente in montagna, è Maurizio Bruschi il novarese precipitato durante un'escursione

  • Tragedia a Novara, si sente male al funerale del marito: morta 84enne

  • Arona, sul Lago Maggiore tornano le Frecce Tricolori

  • Dopo Sanremo, Bugo: c'è chi propone la cittadinanza onoraria

Torna su
NovaraToday è in caricamento