menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo ospedale, sempre più vicina la Citta della Salute

Il commento di Canelli e Bongo

Rispetto alle ultime battute della vicenda dell’iter della Città della Salute e della Scienza, il sindaco Alessandro Canelli e l’assessore alla Città della Salute e della Scienza Angelo Sante Bongo ha manifestato la propria soddisfazione.

"Per la nostra realtà – rimarcano il sindaco e l’assessore – si tratta di un segnale più che positivo: rispetto a quanto emerso dalla Conferenza Stato-Regioni del 21 dicembre, finalmente la nostra città è più vicina a quella risposta positiva e a quell’attenzione da parte del Ministero che da tempo si aspettava. Mai come in questo momento storico si vede la luce in fondo al tunnel, una luce non fioca ma forte: il riconoscimento finanziario da parte del Governo è una prova concreta rispetto alla necessità non più procrastinabile del nostro territorio di poter beneficiare di nuove strutture – e ciò è testimoniato dai numeri che caratterizzeranno la realizzazione, con oltre settecento posti letto - per il secondo ospedale del Piemonte. Un ospedale che vanta già numerose eccellenze sia in campo strettamente medico, sia anche nel campo della ricerca scientifica e della didattica universitaria, una dote che potrebbe essere ulteriormente valorizzata proprio grazie ai nuovi spazi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte resta in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Economia

    Dopo Borgomanero, McDonald's arriva anche a Oleggio

  • Attualità

    Coronavirus, come procedono i vaccini in Piemonte?

Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento