menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Coronavirus: calano i ricoveri in Piemonte, sono 100 in meno nelle ultime ore

Resta purtroppo alto il numero dei decessi, più di 70, mentre i nuovi contagi sono 2751. Il bollettino

Sono 2751 i nuovi casi positivi di coronavirus in Piemonte, dove rispetto a ieri, mercoledì 25 novembre, si sono registrati 100 ricoveri in meno.

Secondo il bollettino della Regione di oggi, giovedì 26 novembre, sono 159004 (+2751 rispetto a ieri, di cui 1148, il 42%, asintomatici) i casi di persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte. Degli oltre 2700 nuovi casi, di cui 222 nel novarese e 75 nel Vco, 730 sono stati registrati dopo screening, 1184 sono contatti di caso, 837 con indagine in corso; per quanto riguarda l'ambito invece: 379 in Rsa/Strutture socio-assistenziali, 154 in ambito scolastico, 2218 nella popolazione generale.

Coronavirus: il bollettino di ieri

La suddivisione complessiva su base provinciale diventa: 13633 ad Alessandria, 7304 ad Asti, 5461 a Biella, 21624 a Cuneo, 12077 a Novara, 85474 a Torino, 5888 a Vercelli, 5190 nel Vco, oltre a 899 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 1.454 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I tamponi diagnostici finora processati sono 1 milione e 490715 (+22418 rispetto a ieri), di cui 774361 risultati negativi.

-100 ricoveri nelle ultime 24 ore

Secondo il bollettino di oggi, giovedì 26 novembre, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 403 ( +0 rispetto a ieri), mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 4992 (-103 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 73011 (+588 rispetto a ieri).

Ancora alto, purtroppo, il numero dei decessi

Sono 72 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di crisi della Regione Piemonte, di cui 6 verificatisi oggi, giovedì 26 novembre. Il totale è ora 5875 pazienti deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 903 ad Alessandria, 345 ad Asti, 271 a Biella, 637 a Cuneo, 538 a Novara, 2650 a Torino, 290 a Vercelli, 179 nel Vco, oltre a 62 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Oltre 2mila nuovi guariti

Nel bollettino di oggi, giovedì 26 novembre, l’Unità di crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti guariti sono complessivamente 74723 (+2194 rispetto a ieri) così suddivisi su base provinciale: Alessandria 6243, Asti 3601, Biella 2285, Cuneo 8824, Novara 5195 Torino 42759, Vercelli 2756, Verbano-Cusio-Ossola 2220 oltre a 418 extraregione e 422 in fase di definizione.

La situazione nel novarese

Sono scesi a 225 (-5 rispetto a ieri) i ricoverati Covid+ all'ospedale Maggiore di Novara: 27 si trovano in terapia intensiva, 22 in subintensiva, 27 a Galliate, 11 in Malattie infettive, 138 nei reparti Covid. Secondo quanto comunicato dall'azienda ospedaliero-universitaria, nelle ultime 24 ore si sono però registrati 3 nuovi decessi: due uomini di 88 e 73 anni e una donna di 78 anni. Sono inoltre 6 i pazienti dimessi, e 8 quelli trasferiti in altre strutture.

Calano anche Borgomanero i ricoveri: sono 84 (-7 rispetto a ieri) i pazienti ricoverati nell'ospedale cittadino, di cui 21 si trovano in terapia intensiva e 34 in terapia subintensiva. Nelle ultime 24 ore si è però registrato un nuovo decesso.
 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, fino a quando il Piemonte sarà in zona arancione?

Attualità

Coronavirus, il Piemonte di nuovo in zona arancione dal 17 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento