Coronavirus, Regione e polizia postale insieme contro le fake news

Marnati: "Chi seminerà ancora il terrore sui social network sarà segnalato e denunciato"

Foto di repertorio

Da ieri, mercoledì 11 marzo, è stata avviata una collaborazione tra la polizia postale e l'assessorato regionale ai Servizi digitali per contrastare il prolificare di comunicazioni false che circolano sui social network in questi giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, negozi e bar chiusi: chi può rimanere aperto e cosa è consentito fare

Lo ha annunciato in una nota ufficiale la Regione Piemonte: "La situazione sta degenerando in una follia collettiva - ha spiegato l’assessore ai Servizi digitali Matteo Marnati - circolano su Whatsapp e Messenger messaggi catastrofici che spaventano la popolazione mettendo in difficoltà medici e strutture sanitarie che devono fare fronte a richieste assurde. Da questa mattina (mercoledì 11 marzo, ndr), anche su sollecitazione della stessa polizia presso l’assessorato, messaggi falsi e allarmistici saranno inviati direttamente all’autorità giudiziaria per le indagini del caso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, maxi rissa in piazza Martiri: volano sedie e bicchieri

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Elezioni comunali ad Arona, Monti è il nuovo sindaco

  • Arona: ha un malore mentre è a scuola, morto studente di 17 anni

  • Elezioni comunali 2020, tutti i risultati nel novarese e nel Vco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento