Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Ubriachi alla guida in autostrada: patenti ritirate a due cugini

E' successo lungo l'A26. Un uomo di 61 anni è stato fermato per guida in stato di ebbrezza e ha chiamato il cugino per farsi venire a prendere, ma anche lui è risultato ubriaco

Due patenti ritirate a distanza di poco tempo sull'A26 dalla polizia stradale di Romagnano. Il primo automobilista a finire nei guai è stato un 61enne del Vco, fermato dagli agenti mentre procedeva a zig-zag in direzione Nord.

Per l'uomo, risultato positivo all'alcool test, sono quindi scattati il ritiro della patente e la denuncia, con conseguente multa, per guida in stato di ebbrezza. 

A questo punto, il 61enne ha chiamato il cugino per farsi venire a prendere, e poter tornare a casa, ma al suo arrivo gli agenti della Stradale si sono accorti che anche lui era visibilmente ubriaco. Dopo il controllo, anche per lui patente ritirata e multa. Alla fine, i due cugini, sono dovuti rientrare a casa in taxi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriachi alla guida in autostrada: patenti ritirate a due cugini

NovaraToday è in caricamento