Degusto, 12 chef all'Arengo del Broletto per solidarietà

Due cene, il 7 e l'8 ottobre, nella splendida cornice del salone dell'Arengo con chef stellati. Metà del ricavato verrà devoluto per gli abitanti delle zone colpite dal terremoto

Sono 120 i posti per le due serate di Degusto all'insegna della solidarietà. Nel salone dell'Arengo, uno dei luoghi più carichi di storia di Novara, 12 chef cucineranno piatti speciali, anche a base di prodotti tipici della tradizione gaudenziana.

Le cene saranno servite dagli studenti dell'istituto alberghiero, mentre in cucina si alterneranno nomi importanti, tra cui cinque stellati Michelin : Marta Grassi del Tantris di Novara, Fabrizio Tesse della Locanda di Orta, Christian e Manuel Costardi del Cinzia di Vercelli, Davide Brovelli de Il Sole di Ranco, Massimiliano Musso del Cà Vittoria di Tigliole d’Asti. Non saranno da meno anche Piero Bertinotti del Pinocchio di Borgomanero, Gianpiero Cravero del Convivium di Novara, Sabina Magistro dell’Osteria della corte di Borgomanero, Marco Salsa e Claudio Zuin del Macallè di Momo e Gianfranco Tonossi del Divin Porcello di Masera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presidente dell'Ascon Maurizio Grifoni ha annunciato che metà del ricavato delle due serata andrà alla Fondazione Specchio dei tempi, in favore degli abitanti delle zone colpite dal terremoto nel Centro Italia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, dal 3 giugno niente più mascherina obbligatoria all'aperto in Piemonte

  • Le spiagge più belle del Lago D'orta

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Elettrocardiogrammi: dal 3 giugno necessaria la prenotazione per effettuare l'esame

  • Coronavirus, +57 positivi in Piemonte: stabile la situazione a Novara, ma c'è un decesso

  • Tragedia a Cerano, i vigili del fuoco entrano in casa e trovano un 58enne morto

Torna su
NovaraToday è in caricamento