Cronaca

Tragedia sul lago D'Orta, due cuginetti di 10 e 12 anni annegano a San Maurizio

I due ragazzini sono entrati nel lago per recuperare il pallone e sono stati inghiottiti dalle acque

Foto di repertorio

Tragedia intorno alle 17 a San Maurizio D'Opaglio, sulle rive del lago D'Orta.

Alcuni bambini, di età compresa tra gli 8 e i 12 anni, erano sulla spiaggia Cadorna quando due di loro sono entrati nel lago, forse per recuperare un pallone, e sono scomparsi sott'acqua. Il corpo di uno dei due ragazzini, Fallou 12enne di origini senegalesi residente a San Maurizio, è stato recuperato da un uomo che si trovava in barca e che ha assistito alla scena. Dopo aver portato il bambino a riva ha tentato invano di rianimarlo. Il personale medico dell'elisoccorso di Borgosesia giunto sul posto non ha potuto fare altro che constatare il decesso.

Immediatamente sono scattate le ricerche per il secondo bambino di 10 anni, Alliu, cugino del primo, residente a Madonna del Sasso. Sul posto sono intervenuti i sommozzatori dei vigili del fuoco di Torino, trasportati in elicottero. Dopo quasi un'ora di ricerche è stato ritrovato anche il corpo senza vita del secondo ragazzino a dieci metri di profondità. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sul lago D'Orta, due cuginetti di 10 e 12 anni annegano a San Maurizio

NovaraToday è in caricamento