Cronaca

Vogliono andare in piscina anche se è chiusa, denunciati tre giovani novaresi

I ragazzi si sono introdotti nel parco acquatico di Cilavegna e sono stati scoperti dai carabinieri

Una bravata che potrebbe costare caro a tre giovani novaresi che si sono introdotti in un parco acquatico.

I ragazzi, C.A., 23 anni e B.M., 19 anni, di Novara, insieme a C.M.L. 21 anni, di Vespolate, sono entrati nella piscina di Cilavegna dopo l'orario di apertura. Durante un pattugliamento sul territorio i carabinieri li hanno notati e li hano fermati, denunciandoli per invasione di terreni ed edifici. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vogliono andare in piscina anche se è chiusa, denunciati tre giovani novaresi

NovaraToday è in caricamento