É Ezio Frattini il cacciatore morto nel canale per salvare il cane

La tragedia domenica a Bellinzago. Il corpo recuperato dai vigili del fuoco

Sul posto anche i carabinieri

Da alcune ore non dava più notizie di sè e la moglie ha contattato i soccorsi. Così è stato ritrovato il corpo di Ezio Frattini, 72 anni, nel canale Regina Elena a Cavagliano di Bellinzago.

L'uomo domenica 15 ottobre era uscito a caccia con i suoi due cani nella zona di Cavagliano, come faceva abitualmente: uno dei cani però si era perso e Frattini lo stava cercando. Dopo qualche ora, preoccupata, la moglie ha allertato i soccorsi. I vigili del fuoco hanno trovato la sua auto parcheggiata con uno dei due cani vicino. Dopo alcune ricerche hanno individuato il corpo nel canale insieme a quello dell'altro cane. É possibile che l'animale sia scivolato e non sia più riuscito a risalire, così Frattini è entrato in acqua ma non ce l'ha fatta ad uscire.

Ezio Frattini era un imprenditore proprietario di una cava. Lascia la moglie e quattro figli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mercatone Uno: asta per i prodotti rimasti nei negozi, come funziona e dove fare l'offerta

  • Guida Michelin: 5 i ristoranti stellati nel novarese, 3 nel Vco

  • Polo logistico di Trecate: aperte cinque nuove posizioni lavoratorive

  • Meteo, grandinata fuori stagione: strade imbiancate e forti temporali nel novarese

  • Incidente a San Nazzaro, schianto fra due auto: tre feriti, uno grave

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 9 e 10 novembre

Torna su
NovaraToday è in caricamento