menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arona, nel 2018 torneranno le Frecce Tricolori con tante novità

Dopo l'incredibile successo dello scorso 2 luglio, quando oltre centomila persone hanno invaso il lungolago, la pattuglia acrobatica tornerà sul Maggiore tra due anni

L'air show del 2 luglio ha portato oltre centomila persone ad Arona. La città e il lungolago sono stati letteralmente invasi dagli spettatori che si sono gustati l'esibizione delle Frecce Tricolori.

L'evento ha avuto talmente successo che il sindaco di Arona Alberto Gusmeroli ha già annunciato che ci sarà un altro spettacolo tra due anni, precisamente il 6 e 7 luglio 2018.

"In un incontro con il presidente dell’Aeroclub d’Italia Giuseppe Leoni - si legge sulla pagina Facebook del primo cittadino - con il nostro grande main sponsor Luigi Cuzzolin di Pipex Italia e sua moglie Raffaella, con il vicesindaco Federico Monti, il dirigente del settore del Comune di Arona Giovanni Vesco e con il Colonnello Moretti è stata stabilita la data del 6 e 7 di luglio 2018 per la nuova edizione dell’Aronairshow del Lago Maggiore, che potrà subire leggere modifiche di data in funzione di impegni all’estero della Pattuglia acrobatica".

"Nella giunta del 19 luglio formalizzeremo la nascita del Comitato Promotore come già realizzato per l’?Aronaairshow 2016. Nell’incontro si è parlato di arricchire ancora di più gli show aerei in modo da iniziare la manifestazione ancora prima e farla durare di più".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, fino a quando il Piemonte sarà in zona arancione?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento