Cronaca

Frecciabianca soppressi, buone notizie (per ora) per i viaggiatori

Ancora per un mese rimarranno in attività 14 treni, per poi scendere a 12. Intanto allo studio la sostituzione delle corse con regionali veloci

I treni Frecciabianca saranno spostati sulla linea Altra Velocità, escludendo così la fermata a Novara. Lo aveva annunciato alcuni mesi fa Trenitalia.

Nel frattempo la Regione si era mossa per trovare una soluzione: sono infatti moltissimi i pendolari che frequentano quella linea. L'accordo raggiunto con la compagnia ferroviaria prevede che i Frecciabianca saranno sostituti da treni regionali veloci nei prossimi mesi.

Ora l'assessore regionale ai trasporti Francesco Balocco ha ottenuto da Trenitalia che fino al 6 novembre rimangano 14 treni Frecciabianca con fermata a Novara; dal 14 novembre diventeranno 12, fino all'11 dicembre, quando cambierà l'orario.

Intanto è già stato istituito un tavolo tecnico, promosso dall’Agenzia della mobilità regionale con Trenitalia ed RFI, per studiare l’utilizzo delle linee lasciate libere dai Frecciabianca con treni regionali veloci. Tali soluzioni saranno verificate attentamente per la gestione degli arrivi sui nodi principali di Milano e Torino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frecciabianca soppressi, buone notizie (per ora) per i viaggiatori

NovaraToday è in caricamento