rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca San Martino / Via Giovanni Gnifetti

Novara, furto con spaccata in una pizzeria di via Gnifetti

Rubato il fondo cassa, alcune bottiglie di champagne e dei cracker

Brutta sorpresa per il titolare di una pizzeria novarese, che ha trovato il proprio locale svaligiato.

"Sono passato giovedì mattina dalla pizzeria per lasciare la moneta che avevo cambiato in banca - racconta Domenico Cuscunà, titolare della pizzeria Il bianco e il nero di via Gnifetti -. Tra l'altro era il mio compleanno, ho avuto proprio un brutto regalo". All'arrivo infatti il pizzaiolo ha trovato divelti i paletti esterni della recinzione. "Sul subito ho pensato che qualcuno fosse caduto e avesse rotto la recinzione - racconta - poi ho trovato dei bigliettini che tenevo nella cassa per terra, nel prato. Non capivo come ci fossero finiti. Guardando dalla vetrina ho visto che il registratore di cassa era spostato. Una volta entrato mi sono accorto che c'era qualcosa che non andava e sono andato in cucina: lì ho trovato la finestra rotta e ho capito".

WhatsApp Image 2022-09-01 at 15.47.53-2

Una volta ripresosi dalla shock Cuscunà ha chiamato la polizia. "Sono arrivati in pochissimi minuti - racconta - e insieme a me hanno verificato i danni. I ladri hanno rotto le inferriate esterne della finestra della cucina, usando probabilmente uno dei paletti della recinzione che ho trovato abbattuta, e sono entrati. Hanno portato via i soldi che c'erano in cassa, circa 300 euro, con tutto il cassetto del registratore. In cucina poi hanno tirato fuori dei prosciutti interi, ma non li hanno portati via. Hanno invece mangiato dei cracker e hanno portato via tre bottiglie di champagne che avevo comprato per festeggiare il mio compleanno".

I ladri non hanno toccato invece altri oggetti che c'erano nel locale. "Le casse per la musica, lo smartphone e i tablet che erano appoggiati sulla scrivania non li hanno presi - spiega il pizzaiolo - come pure altre bottiglie di vino costose. Gli agenti hanno ipotizzato che abbiano preso le prime cose che sono capitate sottomano e che poi siano scappati". La polizia scientifica ha rilevato le impronte ed effettuato i rilievi per risalire ai responsabili. "Sinceramente, a parte il danno, ci sono rimasto male - conclude Cuscunà - soprattutto perchè era il mio compleanno. Ci tengo però a ringraziare la polizia, sono stati veloci ed efficienti". 

WhatsApp Image 2022-09-01 at 15.48.07-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, furto con spaccata in una pizzeria di via Gnifetti

NovaraToday è in caricamento