Cronaca

Torino, ancora grave l'ossolana ferita durante la finale di Champions League

La donna, 38 anni, è andata in arresto cardiaco dopo essere stata schiacciata dalla folla che fuggiva da piazza San Carlo

Mentre sembrano migliorare le condizioni del bambino di 7 anni ferito sabato sera a Torino in piazza San Carlo, non ci sono buone notizie per l'ossolana rimasta schiacciata dalla folla mentre guardava la partita.

La 38enne, E.P. le sue iniziali, è ricoverata all'ospedale San Giovanni Bosco in gravi condizioni. La donna è andata in arresto cardiaco, "probabilmente per schiacciamento" si legge in una nota del nosocomio torinese, durante il fuggi fuggi generale che si è scatenato nella piazza durante la finale dei Champions League di sabato scorso e che ha provocato più di 1.500 feriti. La 38enne è originaria di Beura Cardezza, nell'ossolano, ma vive da tempo a Domodossola. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, ancora grave l'ossolana ferita durante la finale di Champions League

NovaraToday è in caricamento