menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sul posto, i soccorsi del 118 e i vigili del fuoco -  Foto di repertorio

Sul posto, i soccorsi del 118 e i vigili del fuoco - Foto di repertorio

Incendio in cantina: è morto l'uomo rimasto gravemente ustionato

L'incidente nella mattinata di mercoledì 8 luglio a Novara. L'uomo era stato ricoverato in rianimazione e poi trasferito al Cto di Torino, ma non ce l'ha fatta

Non ce l'ha fatta l'uomo rimasto gravemente ustionato nell'incendio scoppiato nella cantina della sua abitazione a Novara. L'incidente è avvenuto nella mattinata di ieri, mercoledì 8 luglio, in via Monte Nero.

L'uomo, un 60enne, è morto poco dopo il ricovero in ospedale, a causa delle gravi ferite riportate nell'incendio. Soccorso dai vigili del fuoco, era stato portato dal personale sanitario del 118 all'ospedale Maggiore, per poi essere trasferito al Cto di Torino.

Nell'incendio è rimasta ferita anche la moglie dell'uomo, che ha accusato sintomi da intossicazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Piemonte si potrà fare visita ai pazienti ricoverati in ospedale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento