Cronaca

Castelletto Ticino, fiamme nella notte: momenti di terrore in una casa

Bruciato il tetto e un appartamento. L'intero stabile è stato dichiarato inagibile

I vigili del fuoco al lavoro questa notte

Momenti di terrore a Castelletto Ticino per gli abitanti di una casa in via Vincenzo Monti.

Intorno alle 4 del mattino del 30 ottobre, mentre tutti i residenti dormivano, le fiamme sono divampate sul tetto dell'abitazione a due piani, probabilmente a causa della canna fumaria che si è incendiata. La paura è stata tantissima: tutti gli occupanti sono riusciti a fuggire all'esterno della casa mentre i vigili del fuoco della sede di Arona stavano intervenendo. Vista la vastità dell'incendio, che ha interessato circa 400 metri quadrati di tetto e uno degli appartamenti sottostanti, è dovuta interventire un'altra squadra di pompieri da Borgomanero con altri mezzi. Le fiamme sono state domate, ma l'intero stabile è stato dichiarato inagibile: i residenti hanno trovato altre sistemazioni in attesa che siano effettuati i necessari lavori di messa in sicurezza e ripristino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelletto Ticino, fiamme nella notte: momenti di terrore in una casa

NovaraToday è in caricamento