Cronaca

Inchiesta Fonsai: il manager novarese Erbetta resta in carcere

I giudici del Riesame di Torino hanno respinto la richiesta di concedere un'attenuazione delle misure cautelari per Jonella Ligresti e l'ex amministratore delegato Emanuele Erbetta

Respinta la richiesta di attenuazione delle misure cautelari: Emanuele Erbetta resta in carcere a Novara.

Il manager novarese, ex amministratore delegato della società Fonsai, era finito in manette lo scorso 17 luglio, nell'ambito dell'inchiesta della Guardia di Finanza di Torino, che aveva portato all'arresto di sette persone, quattro finite in carcere e tre ai domiciliari.

I giudici del Riesame di Torino hanno infatti respinto la richiesta di attenuazione della custodia cautelare per Erbetta, Jonella Ligresti Ligresti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta Fonsai: il manager novarese Erbetta resta in carcere

NovaraToday è in caricamento