rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Incidenti stradali Bellinzago Novarese

Schianto mortale in auto a Bellinzago: morti due ventenni, arrestato chi era alla guida

L'uomo alla guida aveva un tasso alcolemico estremamente elevato

Due vittime e una terza persona piantonata al Maggiore di Novara e in arresto per omicidio stradale. E' questo il triste bilancio dell'incidente di sabato mattina, 8 ottobre, avvenuto intorno alle 6 tra Bellinzago e Cameri dove c'è il canale Regina Elena. Una Renault Megane grigia si è schiantata contro al muretto che protegge dal canale e sul posto ha perso la vita Syria Esposito, 21 anni di Varallo Pombia, e nel pomeriggio anche il 22enne Andrea Zanetti, di Oleggio.

La corsa in ospedale

Per Syria non c'è stato nulla da fare, il 22enne invece è stato portato in codice rosso in condizioni disperate al Maggiore di Novara. Anche per luiperò non c'è stato nulla da fare.

Tragedia a Bellinzago, non ce l'ha fatta il giovane 22

Il papà di Syria neo papà da poche ore

Emozioni forti e opposte quelle che hanno colpito la famiglia Esposito. ""Purtoppo il destino ha voluto questo. Alle 6.20 Syria ci ha lasciati a causa di un incidente stradale costatole la vita, alle 6.35 15 minuti dopo la sua scomparsa è venuta al mondo la sua sorellina Corinne Fiorella" ha scritto il papà di Syria sul suo profilo Facebook.

L'uomo alla guida aveva un tasso alcolemico estremamente elevato

Piantonato in ospedale, in arresto per omicidio stradale. E' stato ricoverato con ferite da codice giallo S.G., la persona che sabato mattina era alla guida del mezzo che si è poi schiantato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto mortale in auto a Bellinzago: morti due ventenni, arrestato chi era alla guida

NovaraToday è in caricamento