Novara, intossicata dal monossido di carbonio in casa: salvata grazie al rilevatore portatile dei soccorritori

La casa era satura del pericolosissimo gas

Repertorio

Si sente male, arriva l'ambulanza e i soccorritori scoprono che la casa è satura di monossido di carbonio.

É successo a Veveri, dove una pensionata ha iniziato a stare male con mal di testa, capogiri, nausea e svenimenti. I soccorritori dell'ambulanza sono arrivati sul posto e, una volta entrati in casa, hanno notato valori anomali nei rilevatori portatili di monossido che indossano sulla divisa. La donna è finita in ospedale, insieme ad un'altra persona che era con lei. Sul posto anche i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l'abitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il monossido di carbonio, letale ma assolutamente inodore, si era probabilmente sprigionato da una caldaia difettosa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Elezioni comunali ad Arona, Monti è il nuovo sindaco

  • Novara, ragazzino cade dal muro dell'Allea e precipita per 7 metri

  • Casalbeltrame: sabato i funerali di Carlo e Veronica, i due fratelli morti in un incidente in moto

  • Elezioni comunali 2020, tutti i risultati nel novarese e nel Vco

  • Novara, blitz della polizia locale in una palazzina di corso Milano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento