Cronaca

Intossicato dai gas di scarico salvato in camera iperbarica a Fara

L'uomo stava utilizzando un gruppo elettrogeno

Intossicato dai gas di scarico finisce in camera iperbarica.

Un uomo di Varallo Sesia si trovava in un locale con un gruppo elettrogeno, alimentato a benzina. Il tubo per lo scarico dei fumi però si è accidentalmente spostato, sprigionando così le esalazioni verso l’interno. L'uomo ha accusato vertigini e dolore toracico ed è stato trasportato all'ospedale di Biella, da dove è stato poi trasferito alla casi di cura Habilita I Cedri di Fara Novarese. Qui è stato sottoposto ad un trattamento di ossigeno terapia in camera iperbarica: dopo il trattamento, senza complicazioni, è stato trasferito di nuovo all'ospedale di Biella. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intossicato dai gas di scarico salvato in camera iperbarica a Fara

NovaraToday è in caricamento