Intra, spaccio dietro al bancone: denunciato barista

L'uomo, 47 anni, aveva nascosto la droga nel bagno riservato al personale

Foto di repertorio

Sembrava un normale barista, invece oltra ai caffè vendeva droga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La squadra mobile di Verbania, insieme all'ufficio prevenzione generale soccorso pubblico e alle unità cinofile della guardia di finanza, ha scoperto un giro di stupefacenti in un bar di Intra. Il titolare, A.V., 47 anni, è stato puntato da un cane antidroga venerdì scorso: in tasca aveva 30 grammi di hashish e 1000 euro in contanti. Così gli agenti hanno controllato il bar e scoperto che nel bagno riservato al personale erano nascosti 5 grammi di cocaina, un coltello con la lama sporca di droga e 3 involucri con 10 grammi di mannite, la sostanza che si usa per tagliare la cocaina. Il titolare del bar è stato denunciato per possesso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

  • Batterio pericoloso: ritirato lotto di salmone prodotto a Borgolavezzaro

Torna su
NovaraToday è in caricamento