rotate-mobile
Cronaca Sant'Agabio / Corso Milano

Novara, 13 chili di pesce mal conservato: multa per un negozio di Sant'Agabio

Controlli di polizia e municipale nella zona di corso Milano

Tredici chili di pesce mal conservato e prodotti per la cura della persona privi di informazioni in lingua italiana: polizia e vigili multano un negozio a Novara.

E' successo nel pomeriggio di ieri a Sant'Agabio, dove la polizia e gli agenti della municipale hanno eseguito un controllo all'interno un negozio di corso Milano, gestito da un cittadino straniero.

All'interno del negozio, spiegano dalla Questura in una nota stampa, sono stati trovati prodotti ittici destinati alla vendita, per un peso netto di circa 13 chili, in cattivo stato di conservazione "in quanto gli stessi erano privi di qualsiasi involucro protettivo che li tutelasse dalle pessime condizioni igieniche del box congelatore in cui erano deposti. Il prodotto ittico, oltre a emanare un odore di ammoniaca -spiegano dalla Questura - era attinto da cristalli di ghiaccio e bruciature da freddo sulla cute. Altresì, i citati alimenti erano conservati nel predetto congelatore senza l’osservanza di idonea procedura in quanto il termometro per il rilievo della temperatura segnava -8° contrariamente alla temperatura di conservazione prevista a -18°".

Per questo motivo, il pesce è stato immediatamente distrutto dal titolare, sul posto e alla presenza degli agenti.

Durante il controllo, inoltre, la polizia ha anche trovato diverse confezioni, poi sequestrate, di prodotti per la cura della persona (creme e tinte per capelli, rossetti, ecc) privi di informazioni in lingua italiana.

Al termine del controllo, il titolare del negozio è stato quindi segnalato e sanzionato con una multa di 1.032 euro per l'articolo 5 della legge 283/1962.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, 13 chili di pesce mal conservato: multa per un negozio di Sant'Agabio

NovaraToday è in caricamento