Energia in Piemonte: Novara è la città con le bollette più alte

Lo rivela un'indagine di SosTariffe.it che ha analizzato consumi e costi in regione stimando il prezzo della bolletta della luce. Secondo l'osservatorio Novara è la realtà con i consumi più alti, ovvero 888 euro di spesa annua

Quanto costa l'energia elettrica in Piemonte e qual è la realtà con i consumi più alti? Secondo un'indagine di SosTariffe.it Novara è la città con le bollette più care della regione.

SosTariffe.it ha infatti cercato di stimare i consumi medi di energia elettrica in ogni città della regione e i costi finali che gli utenti si ritroveranno in bolletta a fine anno per il 2015.

Nell'analisi (disponibile al sito www.sostariffe.it/energia-elettrica/) sono stati presentati i consumi di energia medi che gli utenti di SosTariffe.it hanno indicato per ognuna delle città piemontesi nel 2015 e calcolato l'importo totale che l'utente finale pagherà annualmente per soddisfare il fabbisogno di energia indicato.

Dallo studio si evince che i consumi di energia nel 2015 in Piemonte sono mediamente pari a 3354 kWh annui a nucleo familiare. Secondo questa stima, dunque, nel 2015 in Piemonte si spenderanno circa 735 euro per l'energia. A Novara SosTariffe.it ha rilevato i consumi medi più alti in regione: 3816 kWh. Di questa città è dunque la bolletta media più salata di tutta la regione, dove annualmente si arrivano a spendere circa 888 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Incidente sul lavoro a Novara: morto un operaio di 36 anni

  • Coronavirus, decreto per Natale: no agli spostamenti tra comuni e regioni per le feste

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Dpcm del 3 dicembre, le nuove regole per Natale 2020: cosa cambia a Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento