menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le piante erano nascoste da erbe aromatiche e ortaggi - Foto di archivio

Le piante erano nascoste da erbe aromatiche e ortaggi - Foto di archivio

Piante di marijuana nascoste tra le baite di montagna: maxi sequestro dei carabinieri

E' successo nel Vco. Tre le persone denunciate, tutte residenti a Domodossola

Erano riusciti a coltivare e a far crescere oltre 40 piante di marijuana tra le baite di montagna. Scoperti dai carabinieri, sono stati denunciati per produzione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

E' successo nel Vco, a Domodossola, dove i carabinieri hanno sequestrato 42 piante di marijuana, trovate tra alcune baite in una zona soleggiata, nascoste alla vista da erbe aromatiche e ortaggi. La piante erano tutte a maturazione ultimata e pronte per l’essicazione e la successiva "vendita" al dettaglio. A finire nei guai, un 67enne e un 54enne che sono stati denunciati dai carabinieri; con loro è stata poi denunciato anche un giovane, accusato di spacciare la droga coltivata dai due.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini, in Piemonte da oggi sarà possibile accedere al proprio "percorso vaccinale"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento