menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei finestrini sfondati

Uno dei finestrini sfondati

Arona, treni vandalizzati in stazione nella notte: ritardi e disagi

Finestrini sfondati su due convogli, che non sono partiti

Finestrini sfondati nella notte: due treni della Arona-Milano non sono partiti.

La scoperta è avvenuta nella prima mattina di mercoledì 15 gennaio alla stazione di Arona. I treni fermi sono stati vandalizzati nella notte, con finestrini sfondati e parecchi danni, e quindi sono stati cancellati. Il convoglio delle 6.06 e quello delle 6.54 diretti a Milano Porta Garibaldi non sono quindi partiti.

"Mi sono sentito subito alle 7.30 sia con il Comando dei Carabinieri sia con il Prefetto che hanno mandato una pattuglia sia dei Carabinieri che della Polfer - ha scritto il sindaco di Arona Alberto Gusmeroli - Ho chiesto che venga previsto un servizio di polizia ferroviaria permanente alla stazione di Arona". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Novara usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte resta in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Economia

    Dopo Borgomanero, McDonald's arriva anche a Oleggio

  • Attualità

    Coronavirus, come procedono i vaccini in Piemonte?

Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento