Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Le uova di Pasqua dell'Ail tornano nelle piazze novaresi

Dall'11 al 13 marzo, a Novara e in diversi comuni della provincia, torna il tradizionale appuntamento di solidarietà promosso dall'Associazione italiana contro le leucemie, i linfomi e il mieloma

Torna anche quest'anno nel novarese il tradizionale appuntamento di solidarietà promosso dall’Associazione italiana contro le leucemie, i linfomi e il mieloma. Dall'11 al 13 marzo è infatti in programma la XXII edizione della manifestazione Uova di Pasqua Ail, posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

La manifestazione è realizzata grazie all’impegno di migliaia di volontari dell'associazione che offriranno un uovo di cioccolato a chi verserà un contributo minimo associativo di 12 euro. Le Uova di Pasqua dell’Ail sono tutte caratterizzate dal logo dell’associazione.

A Novara sarà possibile trovare i volontari Ail in corso Cavour e in via Rosselli, mentre nel resto della provincia le uova di Pasqua solidali potranno essere acquistate a: Armeno, Arona, Borgomanero, Briona, Cavallirio, Grignasco, Oleggio, Pombia, Sizzano, Suno e Trecate.

L’iniziativa ha permesso negli anni di raccogliere significativi fondi destinati al sostegno di importanti progetti di ricerca e assistenza e ha inoltre contribuito a far conoscere i progressi della ricerca scientifica nel campo dei tumori del sangue.

L’iniziativa verrà realizzata grazie al contributo di migliaia di volontari che rappresentano per l'Ail un prezioso patrimonio, all’efficace opera delle 81 Sezioni provinciali e all'aiuto di tutti gli organi di informazione che danno voce alla manifestazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le uova di Pasqua dell'Ail tornano nelle piazze novaresi

NovaraToday è in caricamento