Cronaca

Muore dopo il ricovero in ospedale: la Procura dispone l'autopsia

La vittima è Michele Bordone, 35enne di Pezzana (Vercelli) impiegato di banca a Casale Monferrato (Alessandria). L'uomo era stato ricoverato nel nosocomio di Vercelli per un malore

Michele Bordone, 35enne di Pezzana, è morto ieri sera, mercoledì 13 novembre, all'ospedale di Vercelli dopo essere stato ricoverato per un malore.

L'uomo, impiegato di banca a Casale Monferrato (Alessandria), era sposato da alcuni mesi e non aveva alcun problema di salute. Dopo il ricovero, però, è entrato in coma e non si è più ripreso. La Procura della Repubblica ha quindi disposto l'autopsia, che servirà a far luce sulle cause della morte del 35enne.

(Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore dopo il ricovero in ospedale: la Procura dispone l'autopsia

NovaraToday è in caricamento