Novara, inaugurato in nuovo supermercato Aldi in corso della Vittoria

Polemiche sui social per l'apertura dell'ennesimo supermercato in città

L'inaugurazione con il sindaco Canelli

Ha aperto i battenti questa mattina il nuovo supermercato Aldi in corso della Vittoria.

É il secondo supermercato della catena tedesca a Novara, dopo quello in viale Curtatone, e l'84esimo in Italia: come il "gemello" novarese avrà un impianto fotovoltaico e una colonnina di ricarica per auto elettriche. Gli orari sono dal lunedì al sabato dalle 8 alle 21, la domenica dalle 9 alle 20.

Le polemiche però non sono mancate, anche tenuto conto del fatto che l'amministrazione aveva annunciato nel 2018, al momento dell'apertura di Aldi in viale Curtatone, che non ci sarebbero più stati nuovi supermercati in città. Invece questo nuovo punto vendita ha aperto a pochi passi dall'Esselunga, non lontano da dove sarà realizzata anche una Lidl, spostando quella di San Rocco. Nella stessa zona, ma su corso Risorgimento, c'è anche il progetto per la realizzazione di un Eurospin, vicino a dove si trova già un Penny Market. Mentre alcune zone della città quindi rimarranno senza un supermercato, in altre ci sarà un sovraffollamento: i timori principali dei novaresi, e soprattutto degli abitanti di Veveri, riguardano la viabilità, che sarà inevitabilmente congestionata. Inoltre il quartiere aspetta ormai da anni una pista ciclabile, i cui fondi per ora sono stati dirottati in aiuti per i commercianti che hanno subito perdite a causa del lockdown per il coronavirus. L'amministrazione ha assicurato che la ciclabile si farà comunque, ma inevitabilmente i tempi si allungheranno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Incidente a Trecate, camion perde il carico e travolge tre auto: un ferito incastrato nell'abitacolo

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Coronavirus, nuovo decreto: niente spostamenti tra regioni, il Piemonte verso l'area arancione

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento