A Novara arriva il Green Friday

C'è anche un negozio novarese tra i 14 che fanno parte della Rete di Botteghe Sfuse Indipendenti e che doneranno il 10% del fatturato di venerdì 29 a Legambiente

Foto di repertorio

Venerdì 29 novembre arriva anche in Italia, e a Novara, il Green Friday.

Nato nel 2017 in Francia come forma di protesta contro il consumismo sfrenato previsto per il Black Friday, la giornata di origine americana che segue il giorno del ringraziamento e che dà il via alle spese natalizie, questo "venerdì verde" è stato ideato con l’intenzione di sensibilizzare i consumatori. Ben 14 negozi italiani che fanno parte della Rete di Botteghe Sfuse Indipendenti e che vendono appunto principalmente prodotti sfusi, hanno deciso di donare il 10% del fatturato di venerdì 29 a Legambiente. Tra questi, c'è anche un negozio novarese, Cuordimamma, in viale Giulio Cesare a Novara.

"È necessario un cambiamento di paradigma - dice uno dei negozianti che hanno aderito all’iniziativa green - Basta con il consumismo compulsivo dettato dal mercato. Ragioniamo con la nostra testa e per Natale regaliamo cose utili, sane, etiche e che abbiano dietro persone e non multinazionali".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’intero importo ricevuto da Legambiente sarà utilizzato per progetti di sensiblizzazione e informazione sulla produzione e riduzione dei rifiuti: "Un'azione diretta e concreta con cui ciascuno di noi - spiega Vanessa Pallucchi, vicepresidente Legambiente Onlus - scegliendo cosa acquistare diventa protagonista di una nuova economia, civile e circolare, che genera benefici ambientali e sociali invece di distruggere risorse e contribuire ai cambiamenti climatici".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • "Fase" 2 | Sì a sport, passeggiate e montagna: tutte le regole in Piemonte

  • Novara, bonus bici confermato: come fare richiesta per ottenere fino a 500 euro per biciclette e mezzi elettrici

  • Coronavirus, chiuso il reparto Covid dell'ospedale di Novara

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Cornavirus, primo sabato sera di apertura di bar e ristoranti a Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento