Sabato, 16 Ottobre 2021
Politica

Canelli e il bilancio di fine mandato: "Chi dice che non abbiamo fatto niente o non vive a Novara o fa il furbo"

Il sindaco uscente parla anche dei progetti per il futuro

"Manca poco alla fine del mandato: per questo voglio rispondere a chi ci accusa di non aver fatto nulla per 5 anni".

Inizia così la conferenza stampa del sindaco di Novara Alessandro Canelli: tra qualche mese i novaresi torneranno alle urne per decidere il nuovo primo cittadino e Canelli si prepara alla corsa contro lo sfidante del Pd Nicola Fonzo. "Abbiamo agito su più livelli - dice Canelli - il primo finalizzato alla messa a norma di situazioni mai risolte, ad esempio le manutenzioni o la sicurezza, il secondo invece è la progettazione e programmazione dell'agenda Novara 2030, per lo sviluppo della città".

Comunali 2021: a Novara il Pd candida Nicola Fonzo

"Abbiamo lavorato perchè Novara si normalizzi dal punto di vista manutentivo: in questi quattro anni e mezzo abbiamo impegnato quasi 70 milioni di euro, puntando innanzitutto sulle manutenzioni e abbiamo fatto ripartire la messa in sicurezza di scuole, edifici, strade, parchi, marciapiedi, piante e altro. Poi il nostro progetto per il futuro è che Novara possa avere più occupazione, puntando molto sulla logistica: ad esempio la prossima settimana sarà annunciato l'operatore che si insedierà ad Agognate, creando centinaia e centinaia di posti di lavoro per i novaresi e non solo, perchè il nostro obiettivo è attirare anche cittadini da fuori città per invertire la rotta della decrescita. In questi anni abbiamo anche puntato sullo sviluppo dell'università, gettando le basi per una serie di residenze in modo che la città diventi una sorta di campus allargato.  Abbiamo anche lavorato sul sociale, sulle periferie, sulla riqualificazione della case popolari, sempre mantenendo i bilanci in regola". "Insomma, chi dice che non abbiamo fatto niente per cinque anni o non vive in questa città o fa il furbo" chiude Canelli.

Per quanto riguarda invece gli ultimi obiettivi prima della scadenza del mandato Canelli spiega che "c'è ancora un sacco di lavoro da fare, ma entro la fine del mandato sicuramente faremo il bando per le campate vuote del mercato coperto (che dovrebbe essere pronto già la prossima settimana, n.d.r.), poi ci occuperemo di Casa Bossi, dell'ex Macello e porteremo avanti l'iter per la riqualificazione del Centro Sociale". 

assessori consiglieri giunta canelli 2021-2
La squadra di assessori e consiglieri che ha sostenuto Canelli
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canelli e il bilancio di fine mandato: "Chi dice che non abbiamo fatto niente o non vive a Novara o fa il furbo"

NovaraToday è in caricamento