rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Politica

Cultura e spettacolo: dalla Regione Piemonte nuovi contributi

L'assessore regionale alla Cultura Michele Coppola ha presentato le linee di indirizzo per l'assegnazione dei contributi da destinare agli interventi di valorizzazione e promozione del patrimonio culturale

La Regione Piemonte pensa a nuove azioni in favore di cultura e spettacolo.

In attesa della predisposizione del programma di attività 2012-14, l’assessore regionale alla Cultura Michele Coppola ha presentato le linee di indirizzo per l’assegnazione dei contributi da destinare agli interventi di valorizzazione e promozione del patrimonio culturale, delle attività culturali e dello spettacolo, per i quali lo scorso anno è stata inoltrata domanda di finanziamento.

Ad avere la precedenza saranno quelle iniziative contraddistinte da grande rilievo ed esemplarità, quelle connotate da incontestabili caratteri di eccellenza
ed unicità, e alle attività consolidate la cui interruzione potrebbe compromettere il positivo investimento effettuato negli anni. I contributi saranno, inoltre, a favore del recupero del patrimonio culturale locale, dei progetti che attivano reti e sinergie sul territorio, si avvalgono di contributi assegnati da una pluralità di soggetti, si rivolgono ai giovani oppure si svolgono in territori disagiati o periferici rispetto ai consolidati circuiti della distribuzione culturale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura e spettacolo: dalla Regione Piemonte nuovi contributi

NovaraToday è in caricamento