Lunedì, 15 Luglio 2024
Calcio

Novara, Gonzalez commosso saluta gli azzurri: "Scelta personale, porto i tifosi nel cuore"

La conferenza del capitano che sancisce l'addio

Una vita professionale quasi interamente scritta con il Novara. Adesso per Pablo Gonzalez è arrivato il momento di un nuovo capitolo della propria vita. La notizia circolava da giorni, ma soltanto giovedì 20 il capitano azzurro si è aperto in conferenza stampa: "La mia è una scelta difficile da spiegare ma penso che sia arrivato il momento di mettere un punto, credo che al Novara ho dato tutto quello che dovevo dare e credo anche di aver ricevuto veramente tanto in cambio, sicuramente molto più di quanto meritavo. Voglio ringraziare anche il presidente che mi ha subito chiamato chiedendomi di restare, però questa è una scelta mia personale e ho deciso che il mio percorso qua è terminato. Mi piacerebbe tantissimo essere ricordato per aver fatto bene calcisticamente ma soprattutto per la mia persona. Oltretutto adesso abbiamo una grossa possibilità che sono i playoff e sarebbe bellissimo terminare il mio percorso con la vittoria di quest’ultimi. Con i tifosi ho avuto un rapporto speciale sin dall’inizio, loro sicuramente hanno dato a me più di quanto io abbia dato a loro, rimarranno per sempre nel mio cuore”.

Interviene anche il direttore sportivo Michelangelo Vitali: “11 stagioni, 370 presenze con la maglia del Novara, 103 gol, 4 promozioni raggiunte, nonché primo marcatore della brevissima storia del Novara FC, direi che questi sono numeri più che sufficienti per affermare che Pablo rappresenta la storia di questa città dal punto di vista calcistico, e sono numeri sufficienti per ringraziare Pablo sia come calciatore, perché ha portato il Novara al raggiungimento di grandi soddisfazioni, che come persona per le sue grandi qualità umane”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, Gonzalez commosso saluta gli azzurri: "Scelta personale, porto i tifosi nel cuore"
NovaraToday è in caricamento