Domenica, 17 Ottobre 2021
Calcio

Serie D, cuore Gozzano: Imperia ripreso allo scadere. Ciappellano decreta il pari

Partita difficile per il Gozzano all'esordio in Serie D. I ragazzi di Schettino riescono a strappare un pari allo scadere recuperando l'Imperia

Finisce col segno X la prima partita stagionale in Serie D per il Gozzano. 1-1 il punteggio finale allo stadio D'Albertis tra i rossoblù e l'Imperia, in quella che è stata una partita decisa negli attimi finali delle rispettive frazioni di gioco. Allo scadere dei primi 45 minuti sono gli ospiti a portarsi avanti, grazie a una marcatura di Giglio su rigore.

Doccia fredda per i ragazzi di Schettino che devono riorganizzare le idee per tentare di agguantare il pari che, tuttavia, tarda ad arrivare. Quando lo score sembrava fissato sullo 0-1 e i minuti scorrevano inesorabili verso il novantesimo, ecco che i padroni di casa riescono a trovare le forze fisiche e mentali per siglare l'1-1. L'autore della rete è Ciappellano, che si lascia andare a un'esultanza non indifferente. Un punto a testa, quindi, per Gozzano e Imperia nella prima uscita stagionale. 

Il Tabellino del match:

Gozzano: Vagge, Pici (28's.t Italiano), Renolfi, Castelletto, Ciappellano, Montesano, Coccolo (34's.t.Paoluzzi), Cozzari, Di Maira (32's.t.Mastaj), Faye (32's.t.Pennati), Sangiorgio (39's.t.Scottu).
A disposizione: Ujkaj, Italiano. Bane, Gemelli, Paoluzzi, Numeroso.
Allenatore: Schettino

Imperia: Lacirignola, Carletti, Bacherotti (21's.t. Comiotto), Castaldo, Pastore, Canovi, Di Lauri, Giglio, Cassata (30's.t Mistretta), Coppola (17's.t. Fazio), De Simone.
A disposizione: Bova, Gabriele, Comotto, Kacellari, Fatnassi, Tallevi, Giardiello, Mistretta.
Allenatore: Cortellini

Marcatori: 45' p.t. Giglio (r) (I), 43's.t. Ciappellano (G)

Ammoniti: 37'p.t. Canovi (I), 39'p.t. Di Lauri (I), 44's.t. Ciappellano (G)

Arbitro: S. Nuzzo di Seregno (Martone di Monza e Franzoni di Lovere)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, cuore Gozzano: Imperia ripreso allo scadere. Ciappellano decreta il pari

NovaraToday è in caricamento