rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Verbano Cusio Ossola

Verbania, 16enne ruba vestiti in un negozio e spintona i commessi per fuggire

Il ragazzo è stato arrestato per rapina impropria

Entra in un camerino, indossa dei vestiti ed esce senza pagarli, spintonando i commessi per fuggire.

I carabinieri di Verbania hanno arrestato un 16enne, ritenuto responsabile di rapina impropria. Il ragazzo infatti è entrato in un negozio di Verbania ed è andato nei camerini. I commessi del negozio si sono insospettiti vedendo che il giovane rimaneva troppo tempo nella cabine di prova: all'uscita poi il giovane ha fatto suonare il sistema anti taccheggio. I dipendenti del negozio, che hanno quindi notato che indossava vestiti diversi e che dai pantaloni spuntava un dispositivo anti taccheggio danneggiato, hanno cercato di fermare il 16enne, che però li ha spintonati ed è fuggito.

I carabinieri hanno visionato le telecamere di sicurezza e hanno identificato il ragazzo, che attualmente si trova agli arresti domiciliari in attesa delle decisioni dell'autorità giudiziaria minorile. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verbania, 16enne ruba vestiti in un negozio e spintona i commessi per fuggire

NovaraToday è in caricamento