menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Condannato per aver venduto prodotti contraffatti a Verbania, viene arrestato a Vicenza

L'uomo si trovava nel vicentino quando è stato arrestato dai carabinieri

É stato condannato a Verbania per per aver introdotto in Italia prodotti con marchi falsi e per ricettazione, ma è stato arrestato a Vicenza.

Protagonista della vicenda un 58enne di origine senegalese residente sul Lago Maggiore, condannato a tre mesi di reclusione dal Tribunale di Verbania. L'uomo però si trovava da qualche mese nel vicentino e quando i carabinieri di Chiampo hanno ricevuto l'ordine di carcerazione hanno immediatamente riconosciuto il 58enne, che avevano arrestato alcuni mesi fa. L'uomo è stato rintracciato e portato in caserma, dove la sua identità è stata verificata. Ora sconterà la condanna nel carcere di Vicenza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Verbano Cusio Ossola

Baveno, chiusa la scuola materna per covid: bambini in quarantena

Attualità

Coronavirus, in Piemonte si potrà fare visita ai pazienti ricoverati in ospedale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento