Martedì, 26 Ottobre 2021
Verbano Cusio Ossola

Capitale della Cultura 2022: niente da fare per Verbania, vince Procida

La giuria di esperti scelta da Mibact ha scelto l'isola campana

Niente da fare per Verbania. La giuria di esperti scelta dal Mibact consegna a Procida il ruolo di Capitale Italiana della Cultura 2022. L'annuncio è stato dato poco fa, intorno alle 10.30 di oggi, lunedì 18 gennaio: è stato il professore Stefano Baia Curioni, presidente della commissione, a inviare un messaggio whatsapp al ministro Dario Franceschini.

"Procida ci accompagnerà nell'anno della rinascita" ha detto il ministro. La giuria ha ammesso di aver faticato molto nella scelta, dal momento che tutti i progetti delle 10 finaliste, Verbania compresa, sono apparsi di alta qualità.

Verbania aveva puntato tanto sull'acqua con un dossier intitolato "La cultura riflette".

"Ci abbiamo provato con tutte le nostre forze, con coraggio e con convinzione abbiamo messo in campo un ottimo progetto con il contributo di tutti, enti, associazioni, istituzioni del territorio. Complimenti a chi ha vinto, all'isola e al comune di Procida, - ha commentato il sindaco di Verbania Silvia Marchionini - ma siamo comunque soddisfatti di essere arrivati tra le prime dieci e aver conteso il titolo a livello nazionale; un palcoscenico comunque importante dove abbiamo sicuramente dato prova alla Commissione, e a chi ha seguito la candidatura, delle nostre potenzialità e capacità. Da qui si parte per continuare. Non disperderemo il patrimonio accumulato in questi mesi di rapporti e idee per il futuro culturale e di sviluppo del territorio e di Verbania; un grande grazie alla passione che genera bellezza e alle tante personalità che ci hanno sostenuto in un progetto che guarda avanti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capitale della Cultura 2022: niente da fare per Verbania, vince Procida

NovaraToday è in caricamento