Venerdì, 24 Settembre 2021
Verbano Cusio Ossola

Giro d'Italia: il percorso della 19esima tappa nel Vco, da Gignese a Cesara

Le strade chiuse e il percorso della tappa di venerdì 28 maggio

Il Giro d'Italia venerdì 28 maggio percorrerà una buona parte della provincia di Novara, per poi passare dal Vco e terminare con l'arrivo all'Alpe di Mera.

La 19esima tappa del Giro, che parte da Abbiategrasso e finisce a Mera, attraverserà Trecate prima di arrivare a Novara, poi proseguirà per Caltignaga, provocando un blocco della circolazione sulla statale 229 del Lago d'Orta, fino a Borgomanero. Da lì proseguirà per Gozzano, Orta San Giulio, Ameno e arriverà nel Vco a Gignese, passando per Stresa, Baveno, Feriolo, Gravellona Toce, Omegna, Cesara, Passo della Colma, per poi scendere verso Varallo, Scopetta, Scopello per arrivare all'alpe di Mera. Il percorso della tappa è stato modificato per evitare la salita al Mottarone, in seguito alla tragedia di domenica 23 maggio.

A Stresa dalle 10.30 alle 16 sarà bloccata la circolazione sulla Sp 39, in via Carducci, via Cigala Fulgosi, via Canonica e sulla SS 33 fino a Baveno: il passaggio è previsto intorno alle 15.15. I cilcisti, sempre percorrendo la SS 33, entreranno a Baveno e arriveranno fino a Feriolo: da lì proseguiranno sulla statale 33 fino a Gravellona Toce, dove continueranno sulla Sp 229 del lago d'Orta in direzione Omegna. Da qui imboccheranno la Sp 46 fino a Cesara e, dopo la salita al Passo della Colma, arriveranno in Valsesia.  

percorso tappa giro 2021-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro d'Italia: il percorso della 19esima tappa nel Vco, da Gignese a Cesara

NovaraToday è in caricamento