Verbano Cusio OssolaToday

Incidente mortale a Piancavallo, motociclista si schianta e perde la vita

La vittima è un 38enne di Verbania, dipendente dell'Istituto auxologico

L'incidente è avvenuto nella notte - Foto di repertorio

Incidente mortale nella serata di ieri, martedì 15 settembre, tra Piancavallo e Premeno. Nello schianto è morto un motociclista di 38 anni di Verbania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo le prime informazioni, l'uomo, Luca Cusani, dipendente della sede di Piancavallo dell'Istituto auxologico, avrebbe perso il controllo della sua moto, finendo a terra. Il 38enne aveva da poco finito il turno di lavoro e stava rientrando a casa. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118, che hanno portato il motociclista in ospedale, dove però è deceduto a causa delle gravi ferite riportate nell'impatto. Sul posto, per i rilievi del caso, i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primi due casi positivi nelle scuole di Novara

  • Esce da scuola e scompare: 11enne di Trecate ritrovata a Magenta

  • Casalbeltrame: sabato i funerali di Carlo e Veronica, i due fratelli morti in un incidente in moto

  • Incidente mortale a Piancavallo, motociclista si schianta e perde la vita

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 19 e 20 settembre

  • Cerano, rissa in pieno pomeriggio: coinvolti tanti ragazzi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento