Verbano Cusio OssolaToday

Verso la conclusione i lavori per la riqualificazione della sponda del torrente San Giovanni a Verbania

Si sta concludendo la prima fase della riqualificazione della sponda del torrente San Giovanni a Verbania nella zona degli ex campi da tennis.

Dopo aver tolto il materiale di inerti presente, pulito l’area dell’argine, rimosso la vegetazione spondale invasiva, preparato il terreno, si è dato inizio alla piantumazione da parte di una azienda agricola locale incaricata dal Comune, per formare un parco pubblico.
Si tratta di un primo passo, con un un intervento dal costo di 38 mila euro redatto dall’ufficio tecnico comunale, per una riqualificazione più radicale del lungofiume prevista dal progetto dell’agronomo Fabrizio Breganni “Il fiume nella città, spazi e paesaggi condivisi”, per il quale il comune di Verbania ha avuto un contributo da 120 mila euro nell’ambito di un bando regionale specifico.
Come per il torrente San Bernardino, interessato da alcuni lavori di pulizia in questi giorni, gli interventi mirano a restituire l’accesso alle aree spondali dei fiumi in sicurezza. Il lavoro è stato condiviso e promosso dagli uffici degli assessorati all’urbanistica, ai lavori pubblici e all’ambiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Novara, tragedia al centro commerciale: si sente male e muore alle casse dell'Ipercoop

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

  • Coronavirus, nuovo decreto: niente spostamenti tra regioni, il Piemonte verso l'area arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento