Verbano Cusio OssolaToday

Verbania: la avvisano della morte del padre, si sente male e muore anche lei

Barbara Bonzanini ha saputo della morte del padre Mario e poco dopo ha avuto un malore

La avvisano che il padre è morto e si sente male.

É successo domenica 14 luglio ad Arizzano, nel Vco. Barbara Bonzanini, 53 anni, è stata avvisata che il padre Mario, 86 anni, era morto nella casa di riposo di Omegna dove si trovava da qualche tempo. Poco dopo la notizia però la donna ha iniziato a sentirsi male: il 118 l'ha trasportata d'urgenza a Novara, dove è stata ricoverata, ma per lei non c'è stato nulla da fare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Barbara lascia il marito, Gian Paolo Buttignol, e i due figli Cristian e Andrea, oltre alla madre Margherita. I funerali di padre e figlia sono stati celebrati insieme nella chiesa di Arizzano mercoledì mattina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da lunedì 26 ottobre a Novara (di nuovo) niente più visite e ricoveri non urgenti

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5: la nuova autocertificazione

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, in Piemonte tamponi rapidi a pagamento anche per i privati cittadini

  • Coronavirus, troppi ricoveri a Novara: riapre un reparto covid al Maggiore

  • Coronavirus, da lunedì anche in Piemonte coprifuoco dalle 23 alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento