menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'intervento dei carabinieri sul luogo dell'incidente

L'intervento dei carabinieri sul luogo dell'incidente

Tampona un'auto ferma all'incrocio e scappa: 77enne denunciata dai carabinieri

E' successo a Casale Corte Cerro. La donna è stata rintracciata dai militari dell'Arma presso la sua abitazione

Tampona un'auto ferma ad un incrocio e fugge, tamponandone un'altra ferma in sosta durante la fuga.

E' successo nel pomeriggio di martedì 9 febbraio a Casale Corte Cerro. Nell'incidente sono rimaste ferite, solo lievemente, due donne di 73 e 76 anni, che sono state portate in ospedale. Sul posto, oltre ai soccorsi, sono intervenuti i carabinieri di Gravellona Toce e della Sezione radiomobile di Verbania, che hanno ricostruito la dinamica dell'incidente.

Secondo quanto accertato dai militari, l’auto con a bordo le due donne ferite era ferma in prossimità di un incrocio lungo via Sant’Anna, in attesa di svolta con indicatore di direzione attivato, quando è stata violentemente tamponata da un’auto condotta da un’altra donna. Quest’ultima, subito dopo l’impatto, con una repentina manovra in retromarcia ha urtato e danneggiato un’altra auto ferma in sosta a bordo strada e si è data alla fuga, probabilmente a causa dello spavento.

La responsabile dell'incidente è stata però identificata dai carabinieri e rintracciata presso la sua abitazione: si tratta di una donna di 77 anni, che, date anche le evidenti condizioni della sua auto, ha ammesso l'accusa. La donna è stata denunciata e ora rischia una condanna con reclusione da uno a tre anni per omissione di soccorso e la sospensione della patente da 1 anno e 6 mesi a 5 anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte verso la chiusura delle scuole?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento