rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Attualità

Una nuova auto per la donna coinvolta nel crollo del cavalcavia XXV Aprile

La Dacia di Alessandra Saccato è rimasta schiacciata nella frana della spalletta del cavalcavia lo scorso 9 ottobre

Una nuova auto per la donna coinvolta nel crollo del cavalcavia XXV Aprile.

Ieri, martedì 3 gennaio, davanti al municipio è avvenuta la consegna ufficiale della Lancia Ypsilon in comodato d'uso gratuito ad Alessandra Saccato. La trecatese quel 9 ottobre si trovava sul cavalcavia XXV Aprile dopo aver accompagnato la figlia a Novara, quando improvvisamente la spalletta della rampa del cavalcavia ha ceduto, facendo sprofondare l'asfalto e trascinando con sè la Dacia su cui viaggiava.

Fortunatamente Alessandro Saccato non ha riportato gravi ferite, ma l'auto è andata distrutta: qualche giorno dopo il crollo un'altra concessionaria le aveva dato in uso gratuito un'auto, ma ora il comodato è scaduto. La concessionaria Astra ha quindi offerto la Ypsilon in uso alla donna e la consegna è stata effettuata davanti al municipio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una nuova auto per la donna coinvolta nel crollo del cavalcavia XXV Aprile

NovaraToday è in caricamento